Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, il banano giapponese (o Musa basjoo) non produce banane. Nonostante tutto si tratta di un banano dalla silhouette interessante, garanzia di originalità nella realizzazione di un giardino.

Musa basjoo in sintesi:

Nome latino: Musa basjoo
Sinonimi: Musa japonica, Musa acuminata 'Basjoo'
Nome comune: banano giapponese
Famiglia: Musaceae Tipo : Albero

Altezza: da 3 a 5 m
Larghezza: da 2 a 4 m
Esposizione: soleggiato
Suolo: leggero, fertile, non calcareo e ben drenato Robustezza: semiresistente
Fogliame: sempreverde - Fioritura: estiva

Presentazione di Musa basjoo

Il banano giapponese è un albero sempreverde, sfoggia un bel verde tenue. Di forma arcuata, possono raggiungere un'apertura alare fino a 3 m, formando così un grande parasole.

La fioritura avviene durante l'estate, con l'aspetto di fiori di 3 cm, giallo crema e pendenti. A volte sono seguiti da frutti ovoidali verdi, lunghi da 5 a 6 cm e non commestibili.

Piantagione di banane giapponesi

Il Musa basjoo non piacerà ovunque. Albero esotico per eccellenza, ha bisogno di un buon sole per crescere. Da evitare anche l'esposizione a forti venti, per non danneggiare troppo le foglie. Per quanto riguarda il terreno, prediligi un terreno piuttosto leggero e ben drenato che contenga abbastanza materia organica.

Quando piantarlo?

Il periodo di semina della Musa basjoo va dalla primavera all'autunno.

Come piantare Musa basjoo?

Il banano giapponese può essere piantato nel terreno, in un contenitore o in un vaso.

Cultura nel terreno

  • Crea una fossa ampia e profonda per piantare.
  • Migliora la consistenza del terreno aggiungendo sabbia e terriccio (o compost ben decomposto).
  • Rimuovi il vaso dal piede e rompi delicatamente la zolla per liberare i rizomi e le radici.
  • Installa l'albero nella buca e riempila compattando bene il terreno.
  • Fai una prima annaffiatura abbondante.

Musa basjoo in una pentola

Questo metodo di coltivazione è pratico per i giardini situati in regioni con inverni rigidi. In questo modo è più facile posizionare il tuo Musa basjoo in un'area protetta quando arrivano i primi freddi.

Piantare differisce poco dal crescere nel terreno:

  • Scegli un vaso o un contenitore sufficientemente grande, con una base ampia in grado di resistere al vento del fogliame. Il recipiente deve essere forato anche sul fondo, in modo da favorire il deflusso dell'acqua.
  • Crea un substrato a base di compost ben decomposto o compost e sabbia. È possibile aggiungere vermiculite, che avrà il doppio vantaggio di facilitare il drenaggio, pur trattenendo un po' di umidità nel terreno.
  • Metti uno spesso strato di ciottoli di argilla sul fondo della pentola per far defluire l'acqua in eccesso e poi rabbocca con la miscela.
  • Non resta che installare l'albero e ricapitolare.

Intervista a Musa Basjoo

Per quanto riguarda la potatura del banano giapponese, non è necessario. Basta tagliare le foglie secche o danneggiate vicino alla base.

In inverno, se si annuncia una forte gelata, ricordati di proteggere la tua Musa basjoo dal freddo con l'aiuto di un velo svernante. Anche l'applicazione di uno spesso strato di pacciame aiuterà a proteggere il piede.

Un' altra tecnica di propagazione consiste nel dividere i polloni all'inizio della primavera e trapiantarli in giardino. Per fare questo, scava ai piedi dell'albero fino a raggiungere il rizoma. Quindi prendi il rifiuto, mantenendo quante più radici possibili. Quindi installare la pianta in un contenitore, avendo precedentemente rimosso alcune foglie alla base dello stelo.

Malattie e parassiti:

Il banano giapponese è piuttosto resistente alle malattie. Per quanto riguarda invece i parassiti, può essere bersaglio di ragnetti rossi, cocciniglie e afidi, soprattutto per le coltivazioni in serra.

Utilizzo della banana giapponese

Il Musa basjoo può essere installato da solo, come elemento centrale del giardino, ad esempio all'interno di un'aiuola di piante basse. È anche possibile integrarlo nella creazione di un giardino esotico.

  • Per andare oltre: coltivare bene le banane

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari

Felce reale, osmonde

Scopri la felce reale, chiamata anche Osmonde, e apprezzata per il suo bel fogliame. Nome: Osmunda regalis Famiglia: Osmondaceae Tipo: Felce, perenne Altezza: 1,5 m Esposizione: Parziale ombra Terreno: Piuttosto umido Fogliame: Deciduo Fioritura: Nessuna Piantagione di felce reale, osmonde Primavera o autunno. Annaffia abbondantemente dopo aver piantato il tuo Royal Osmonde. Moltiplicazione per divisione di …

Purè di patate e pastinaca

Il purè di patate e pastinaca è una ricetta golosa, facile e veloce da preparare che dona morbidezza al tradizionale purè di patate.…