Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

La canna è un magnifico fiore rizoma di facile manutenzione. Ecco un fiore da riscoprire.

In sintesi, cosa devi sapere:

Nome: Canna
Famiglia: Cannaceae
Tipo: Perenne con rizoma
Altezza: da 50 a 120 cm
Esposizione: Soleggiato
Suolo: ricco, humus, permeabile
Robustezza: 0° (foglie) e -8° (rizoma) - Fioritura: da giugno a settembre

Piantare e conservare le canne in inverno sono azioni che ti permetteranno di vederle fiorire anno dopo anno.

Piantare la canna

Un passaggio importante, la messa a dimora della canna le consentirà di garantire una buona crescita e una fioritura generosa. La canna è una pianta tropicale a crescita rapida.

Nelle zone fredde in inverno, piantiamo la canna dopo ogni rischio di gelo, intorno a metà maggio.

Piantare canne:

Si consiglia di piantare la canna in aprile o maggio a seconda del clima, avendo cura di spingerla bene nel terreno (da 10 a 15 cm).

  • La canna ha bisogno di sole, calore e di un riparo ideale dal vento
  • La canna sta crescendo: è quindi essenziale una distanza di 50 cm tra ogni pianta.

Sementi di Canna:

Se vuoi coltivare i tuoi rizomi, mettili in un composto per semina e talee a febbraio o marzo, in un luogo caldo. Potrai piantarli nel terreno a maggio.

Puoi moltiplicare le tue canne dividendo il ciuffo in primavera.

Manutenzione canna

La pianta fiorisce da luglio fino alle prime gelate.

La Canna indica non è molto resistente, è sensibile al gelo. Nelle zone in cui le temperature invernali scendono sotto i -10°C, i rizomi di terra devono essere scavati per mantenerli al riparo dal gelo (tra 5 e 10°C) in torba o sabbia leggermente umida in modo che non si secchino e poi ripiantati in primavera dopo le ultime gelate.

La propagazione della Canna è molto semplice sia per divisione dei rizomi ogni 4-5 anni sia per semina. I semi vanno messi in acqua 3 giorni prima della semina per ammorbidirli. Un seme seminato alla fine dell'inverno può dare una bella pianta che fiorirà solo 6 mesi dopo la semina.

  • Rimuovi i fiori appassiti mentre procedi.
  • Annaffia regolarmente in caso di caldo, soprattutto le mini canna che spesso vengono coltivate in vaso.
  • Dagli fertilizzante regolare durante la crescita.

Canna d'inverno:

In autunno, taglia le tue piante di 10/15 cm dalla base quando il fogliame è completamente sbiadito, estraile e portale in una stanza fresca e ventilata per tutto l'inverno.

In primavera puoi piantarli di nuovo.

Conoscere la canna

Canna è un ibrido di diverse specie il cui ceppo è un rizoma. È anche chiamata Canna indica, balisier o Conflore sull'isola di Reunion.

Canna è originaria delle zone tropicali dell'America Latina e dei Caraibi.

Porta magnifici fiori la cui varietà di colori darà molto splendore alle tue aiuole.

Di origine tropicale, la canna resiste ancora abbastanza bene ai nostri climi più temperati.

Ecco come darà un tocco di colore ai tuoi terrazzi per la canna in vaso o al tuo giardino se è piantata in aiuole.

Da scoprire:

  • La canna "Durban" per un'esplosione di colori

Consigli intelligenti

Presta attenzione alle varietà quando pianti le canne nelle aiuole, perché i colori, le foglie e le dimensioni della pianta non sono gli stessi.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari

La casa di campagna di Chantal Thomass

A Mortagne-au-Perche, Chantal Thomass lascia cadere le sue valigie di pizzo il più spesso possibile. Va a curiosare tra le vendite di garage nella regione per portare alla luce i tesori che ha usato per decorare il suo vecchio presbiterio risalente ai secoli XVII-XVIII.…